Chi sono - poesia 2015

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi sono

Luca Ghione è sono nato a Torino il 29 gennaio 1968. Già all'età di 8 anni iniziò a comporre le prime poesie e a manifestare dote ed interesse per le arti grafiche e visive.
Continuò a scrivere poesie, microromanzi e brevi sceneggiature, ed inizia a partecipare a concorsi letterari nazionali ed internazionali. A 18 anni riesce a farsi regalare la sua prima telecamera Vhs con cui inizia a girare interviste scolastiche e brevi scene comico-surreali.
Nel 1992 pubblica la sua prima silloge di poesie "Poetando", che viene presentata al Salone del Libro di Torino (ed. Ibiskos), classificandosi finalista al Premio internazionale G. Gronchi.
Si laurea in Scienze Geologiche a Torino nel 1993 e malgrado lavori in campo industriale e minerario, non ha mai smesso di interessarsi alle sue prime passioni.
Nel 1994 si classifica 4° al Premio Letterario "G. Gronchi" e pubbblica la sua seconda raccolta di poesie " Luxim sulla Collina".
Sino al 1999 partecipa a numerosi concorsi letterari, ottenendo ottimi risultati, pubblicando le opere vincitrici, su diverse antologie.
Nel 2008 pubblica la raccolta di poesie "Ad occhi chiusi" stampato per il gruppo editoriale l'Espresso spa.
Dal 2001, parallelamente alla letteratura, si sviluppa l'interesse per le immagini, la ripresa, il cinema e la Sceneggiatura.

Così, quasi per gioco, gira il suo primo cortometraggio come regista e sceneggiatore “ Frecce del Destino” 2004.
Nel 2005, frequenza il corso di ”Sceneggiatura Cinematografica” alla Scuola Holden di Torino per poi
iscriversi al corso di “Produzione e post-produzione video” del regista Enrico Venditti tra il 2005 e 2006 a Torino.
Collabora sotto il profilo tecnico-artistico alle riprese dei corti “Fog- Doppia Traccia” di A. Biglino, D. Chiadini e V. Maffucci e “ Olio su tela” di G. Bellassai e M. Finotti, per l'Anteprima di Spazio Torino, sempre nel 2006 .
E’ chiamato come cosceneggiatore nel mediometraggio “Le ali di Sofia” di Massimiliano Finotti – 2007
Nello stesso anno gira il suo secondo cortometraggio “ Refuse” (regia/sceneggiatura). Nel 2008 fonda l'associazione culturale "Turin Video Production", che si prefigge di sviluppare progetti nell'ambito cinematografico-documentaristico, e attualmente i progetti in corso di realizzazione sono tre: cosceneggiatura e regia del cortometraggio "Poison" (giugno 2009), videoclip "precipitango"della Rock Band torinese "PlugInBaby" (2009). Dirige il booktrailer del nuovo libro "Appello Mortale" dello scrittore Rocco Ballacchino (2009). A settembre 2009 viene selezionato e partecipa al Workshop professionale di regia e montaggio "Il corto siamo noi" II edizione, condotto dal regista Davide Ferrario (film: Guardami; Dopo Mezzanotte), in collaborazione con Aiace Torino, nell'ambito del Salone per il Cinema, la Televisione e il Multimedia - CINESHOW 2009 - Lingotto a Torino, in cui codirige in team il cortometraggio "Un estate fa". Scrive la cosceneggiatura e regia del mediometraggio "Il doppio inganno" (2010).  Nel 2011 ha scritto e montato il mediometraggio thriller-noir "doppio inganno" (Regia Max Finotti) e girato il videolcip "mani di forbice" della rock-band Pluginbaby. Nel 2012 ha diretto il booktrailer "Favola nera" di Rocco Ballacchino. Tra il 2012 e il 2015 gira diversi documentari di viaggio (Madagascar, Namibia, Camargue, Londra, Amsterdam, ecc.) e video aziendali e di promozione turistica.

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu